logoDifesa da sequestri ed intercettazioni
translate page
facebook share google share twitter share

android spia

 

Alcuni non si fidano del computer ma, da buoni italiani hanno una fiducia cieca nel proprio telefono che, per qualche ragione dovrebbe essere piú sicuro del computer desktop. Una convinzione discutibile, anche perché in realtá abbiamo molti strumenti per capire quello che accade in un computer con windows, mentre i processi interni di uno smartphone rimangono un mistero.

 

I processi di windows, gestiti da un applicazione di sicurezza, che evidenzia chiaramente origine e funzione di ogni applicazione  

I processi di uno smartphone, con tanti bei quadratini colorati

killswitch   smartphone
Windows ? Inaffidabile !   Affidabile al 100%

 

Naturalmente esistono anche gli spyware ed i malware per smartphone, esattamente come esistono per pc, ma con la differenza che non siete in grado di rilevarli.

PLACERAIDER: Un esperimento militare USA per spiarci tramite la videocamera

 

Ed innumerevoli prodotti commerciali.

spyware mobile

 

Lo sai che il GOVERNO ITALIANO sviluppa ed utilizza software spia anche per Apple ed Android ?

testo nuovomalware di stato in Italia: ecco le prove

 

Come ho spiegato in un articolo non dobbiamo pensare che se le intercettazioni sono svolte da agenzie negli USA o in Israele riguardino solo questi paesi: ormai la grande automazione che contraddistingue l'informatica moderna rende possibile aggiornare i file personali di TUTTI noi automaticamente. TUTTI noi abbiamo un fascicolo nei computer dello stato, e questi vengono aggiornati automaticamente con i dati che provengono dalle polizie di tutto il mondo.

 

Prendiamo ora in considerazione alcune applicazioni per le comunicazioni in sicurezza per Android: Wickr, Viber, Fring, Jajah Tango e cerchiamo di capire quale livello di sicurezza ci offrono:


Wickr


 

Leggo un articolo su dagospia sull'ultimissima app per Android: wickr, un app di messaggeria istantanea che garantisce assoluta sicurezza e rende i nostri messaggi sicuri e non intercettabili !

Per di piú é gratuito ! Cosa ci potrebbe essere di meglio ?

Ve lo dico io cosa: gli spyware visti sopra!

Questa "app" é un autentica fregatura, e per dimostrarlo basta fare quello che tanta gente, entusiasta dell'ultima novitá, evidentemente non ha fatto: rare una rapida ricerca in rete.

Vediamo l'articolo di Dagospia, per esempio:

wickr security

 

Hanno avuto richieste dall'FBI e le hanno respinte ? dei veri eroi !

Ma chi ha sviluppato questa meraviglia ? continuiamo a leggere:

 

wickr security

 

Il fondo della Cina ? In-Q-tel é un azienda sponsorizzata dalla CIA, sí, quella CIA, e non me lo invento io: Vediamo il sito della In-Q-tel:

 

wickr security

La Central intelligence Agency ? forse non precisamente un ente di cui fidarsi quando si vuole scegliere un applicazione per tutelare la privacy !

 

Il legame tra Wickr e In-Q-tel é riportato in diversi altri siti, per esempio venturebeat.com

 

wickr security

 

 

o il Financial Times:

 

wickr security

Semplicemente questa In-Q-Tel è un FRONT della CIA, utilizzato per spiare chi sia abbastanza furbo da utilizzare un servizio del genere senza controllare le credenziali di chi lo offre.

L'opportunità di utilizzare un servizio creato da un'agenzia di intelligence per conversazioni private è lasciato al buon senso di chi legge.

informatici indiani

Probabilmente le informazioni NON sono nemmeno analizzate direttamente da personale dell'agenzia, ma da altre aziende cui, sempre più spesso vengono dati in outsourcing i dati da spiare: praticamente spionaggio in conto terzi, è quindi possibile che i vostri dati prendano il volo per nazioni dove il personale IT viene pagato una miseria (India, Romania) per poi essere valutato, cioè letto da migliaia e migliaia di disgraziati senza arte nè parte che, trovando qualcosa di interessante poi possono imboscare i dati e rivenderli. I dati raccolti vengono poi condivisi con i sistemi di informazione amici di tutto il mondo (compresa l'Italia).

Per usare il "servizio",poi é necessario che tutti i membri della conversazione abbiano un account presso il sito wickr, in modo da garantire una privacy addirittura inferiore ad un'email o ad una chat sicura che, infatti puó circolare anche tra utenti di servizi mail diversi e puó essere criptata in modo da garantire una completa sicurezza.

 


Viber, Fring, Jajah,Tango


 

viber gratisfringgratis

Tutto gratis, Natale tutto l'anno !

 

Queste applicazioni gratuite ci permettono di comunicare in tutto il mondo, gratuitamente. Sicuramente l'offerta pare allettante, ma solleva alcune perplessitá:

La prima perplessitá che puó sorgere é che queste ottime e professionali applicazioni provengano da aziende piccole e sconosciute che ne offrono l'uso a milioni di utenti a titolo completamente gratuito. Non gratis-il-primo-anno, non gratis per un minuto di conversazione, tutto gratis.

Altri servizi gratuiti devono avere grosse aziende alle spalle per coprire i costi dell'offerta gratuita: gmail, hotmail,skype,yahoo mail,google talk, yahoo messenger, anche loro hanno milioni di utenti ma vengono sostenuti dalle rispettive aziende proprietarie. L'azienda creatrice di skype, per esempio dovette vendere alla Microsoft perché non poteva sostenere milioni di utenti gratuiti. Chi sostiene queste aziende ?

Perché non hanno ricavato nemmeno un centesimo da un applicazione come Viber usata da oltre duecento milioni di persone ?

Dove prendono i milioni di dollari per i datacenter necessari per gestire un simile traffico dati ? É possibile che una piccola azienda possa lavorare in perdita per anni unicamente per promuovere un'applicazione gratuita ?

La risposta, forse potrebbe venire dalla seconda perplessitá che si puó muovere a queste applicazioni ed alle rispettive aziende sviluppatrici. Il fatto che lo faccia notare potrebbe non piacere a qualcuno, ma il fatto rimane. Premesso che non ho niente contro questa nazione ed il suo popolo, la seconda perplessitá nasce dal fatto che queste aziende sono tutte, apertamente o meno israeliane o fondate da israeliani.

Questo puó essere visto come una coincidenza ma l'esperienza insegna che le coincidenze non esistono, e se tutte queste applicazioni, tutte simili e gratuite provengono tutte da un unico posto un motivo cé.

Non voglio suggerire ipotesi complottiste, semplicemente Israele é una piccola nazione circondata da nemici potenti e per sopravvivere deve usare al meglio ogni sua risorsa, tra le quali cé anche lo spionaggio informatico (come ha giá fatto e rifatto). Se tutte queste applicazioni, tutte ottime e sviluppate professionalmente ma con la possibilitá di spiare le nostre comunicazioni sono tutte nate lí e vengono tutte offerte gratis, o questi signori sono babbo Natale in incognito oppure stanno spiando le nostre comunicazioni.

Probabilmente esiste un accordo con il governo USA per condividere informazioni raccolte tra queste applicazioni ed il famigerato programma Prism di spionaggio globale americano. Il gruppo hacker Syrian Electronic Army ha compiuto un attacco pubblicando il messaggio “Cari utenti di Viber, l’applicazione con base in Isreaele vi sta spiando e tracciando.”

 

Ulteriori convolgimento nella produzione di spyware

Marco Talmon, CEO e fondatore di Viber é anche il fondatore di Imesh un programma di P2P "gratuito" notoriamente caricato di spyware [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10].

 

La dirigenza di Tango

05

(clicca sulle immagini per ingrandirle)

 


 

L'argomento riportato da altri siti, con cui non ho rapporti e di cui posso non condividere opinioni e linea editoriale.

alahednews

ultgate

kippreport

agmon

haydenjames

 


 

Ho giá spiegato che proteggere un cellulare in modo efficace é quasi impossibile, come hanno sperimentato celebritá e politici. L'unica alternativa che garantisce sicurezza ed anonimato in modo accettabile é usare programmi per comunicare via internet.

Governi, polizie ed agenzie di informazioni, evidentemente hanno capito il trend e stanno accodandosi, cercando di propinarci soluzioni bacate che li metteranno in condizioni di spiarci senza nemmeno alzarsi dalla sedia.

Se volete fidarvi di un servizio offerto dalla CIA o dai sui scagnozzi per non farvi spiare LOL fate pure, siete in buona compagnia: cé tanta gente, incapace di staccarsi dal cellulare che si ostina a buttare montagne di soldi per soluzioni fallimentari e bacate per loro stessa ammissione pur di non staccarsi dal magico gingillo.

 

 

Per finire, un' applicazione sicura:

telefonate sicure

 

La puoi provare gratis !!!

 

 

 

 

 

 

cryptohacker home pageVai alla Cryptohacker home page

 

indice soluzioniIndice soluzioni

 

contattiCONTATTI